La Sampdoria


LA SAMPDORIA

La Samp è entrata nella fuga buona;
Delneri ne mantenne alto il blasone.
Là sugli spalti il tantum-ERG risuona,
e garrisce il vessillo di Garrone.


Quarti!, dopo la Roma ed i lombardi,
a rinverdir successi ormai lontani,
e ad attirare gli invidiosi sguardi
degli odiati cugini: i genoani.


Per Cassano esser quarti è un po' una sfiga.
Lui, seduttore esperto, senza pari,
non ha tempo per i preliminari:
dovesse farli, poi, quando si sbriga?

Sampdoria-Lazio 2-1

Si resta in alto, con il vento in poppa:
vanno forte, i ragazzi di Delneri,
ormai da tempo alla vittoria in groppa.
S’abbiano i complimenti più sinceri!

Dopo lunga, stressante quarantena
torna Cassano, e ancora si fa scopa.
Per un bel pezzo abbiamo fatto pena,
ma se restiamo qua, siamo in Europa!


CAGLIARI-SAMPDORIA 2-0

Genovesi, è finito lo spasso:
questa Samp scende sempre più in basso,
e dall'isola (ancora uno smacco)
ritornò con le pive nel sacco.
Fino ad ieri segnava a mitraglia:
contro il Cagliari adesso s'incaglia,
e i doriani van sotto. Tapini!
Però Lippi richiama Pazzini…



LAZIO-SAMPDORIA 1-1


Arbitro, non ti puoi chiamare Orsato:
vien facile, la rima con “sbagliato”.
Quanti rilievi ti son stati mossi!
Sbagliasti già coi cartellini rossi,
e due rigori, ai bravi blucerchiati
non li hai visti, e per questo non li hai dati.
Un pari che ai laziali non dispiaccia:
pei doriani (e Pazzini!) è un pugno in faccia…

SAMPDORIA-PARMA 1-1


Questa volta, nell’undici doriano
stranamente, il miglior non è Cassano:
però segna lo stesso, il centravanti
(Pazzini): altri tre punti, ben pesanti?
Pochi minuti, e arriva la risposta:
bisognerà dividerla, la posta.
Sul pesto genovese (blucerchiato)
il parmigiano è più che consigliato…